Controllo della temperatura dei gas degli impianti di scarico dei motori marini

SISTEMA DI CONTROLLO DELLA TEMPERATURA DEI GAS DI SCARICO "HYDROALARM"

Gli impianti di scarico marini a umido sono progettati e costruiti per resistere a temperature inferiori a 120° C.
I gas di scarico del motore superano spesso i 500° C.

Se il flusso dell'acqua di raffreddamento subisce una riduzione a causa del risucchio di sacchetti di plastica o di alghe dalla presa a mare posta sotto la chiglia, oppure da un difetto alla pompa, la temperatura dei gas di scarico si innalza istantaneamente raggiungendo anche i 450° C., danneggiando seriamente l'impianto di scarico.

Qualora l'imbarcazione non ne sia già provvista suggeriamo di installare il nostro sistema di allarme "HYDROALARM" che funziona sia a 12 che a 24 Volt. ed è composto da tre elementi principali:

1 - una sonda termica a diretto contatto con il flusso dei gas e che rileva in continuo la temperatura della miscela gas acqua di scarico,
2 - uno strumento di controllo di dimensioni compatte da installare sul cruscotto e da tenere sotto costante osservazione, con due livelli di indicazione,
3 - un avvisatore acustico di segnalazione emergenza.


Sirena Strumento_3Sensori Sensore Sensore-di-temperatura
   
silenceREvolution s.r.l.
Via Trieste,1C - 31057 Silea (Treviso) - Italy
Tel. +39 0422 360199 - Fax +39 0422 362145
e-mail: info@silencerevolution.com
Contatti
AwStats